Dubrovnik

Dubrovnik

Guidiamo il furgone sulla riviera di Makarska, Laghi Bacini, la valle del fiume Neretva e vicino Elafiti. Si arriva alla piazza di fronte al mucchio vecchio di circa 10:00. Ristoro.
I conducenti professionali sono a vostra disposizione tutto il giorno.

Immersa nella verde e accarezzata dalle brezze marine, Dubrovnik in Croazia è la città più a sud nella regione della Dalmazia, al confine con il Montenegro.
Dal punto di vista storico, Dubrovnik (Ragusa) è sempre stata una città assai speciale, visto che ad un certo momento è stata una repubblica con un sistema politico assai interessante: per esempio, il sindaco (governatore) era eletto per il periodo di un mese, per evitare la corruzione e per dedicare gli sforzi solo al benessere della repubblica. La via principale “Stradun”, si sale una gradinata e qui vi troviamo diversi ristorantini.

Da non perdere a Dubrovnik:

  • fare una passeggiata lungo i 2 km di mura che cingono il centro storico
  • potrete abbeverarvi alla Fontana di Onofrio, uno dei monumenti più famosi di tutta la città.

Il cinquecentesco Palazzo Sponza inizialmente era la sede della dogana, poi della zecca, della tesoreria di stato e infine di una banca. È uno degli edifici più superbi e magnificenti della città, col suo mix di stile gotico e rinascimentale.
All’estremità orientale della Placa c’è Piazza Luza e la Colonna di Orlando, sormontata dalla statua bronzea di un cavaliere medievale. Secondo la leggenda, Orlando salvò Dubrovnik dall’invasione saracena, sconfiggendo gli invasori nei pressi dell’isola di Lokrum.

Dal 17:00 avete tempo per esplorare la città a piedi attraverso i vicoli, piazze e musei o rilassarsi in uno dei numerosi caffè o ristoranti. A 19:00 partenza da Dubrovnik a Spalato, dove arriviamo al 23:00.

  • Trasporto
  • Organizzazione
  • Tempo libero